Un prodotto che racconta la storia, la nostalgia di sapori e profumi del territorio, un prodotto unico, una traccia tangibile nel corso della vita di Pietro Lovato.

Ed è qui che nasce “La Balsameria di Casa Lovato”, fonte di tradizione contadina, un bagaglio di cultura legata al territorio, con le proprie materie prime sapientemente ricercate e coltivate con passione. Il Territorio di produzione e maturazione di questo fantastico prodotto è solo l’inizio di una meravigliosa avventura. Sono le splendide colline del vicentino, che forniscono un frutto prezioso come l’uva Durella, proveniente da un vitigno autoctono diffuso anche nella provincia di Verona.

Ed è qui che inizia, con la vendemmia, la prima fase di lavorazione del balsamico. Dalla pigiatura delle uve, alla cottura del mosto, alle seguenti fasi di aggiunta di aceto di vino e poi…, un meritato riposo. Ed è lungo il processo di maturazione, con i travasi in botticelle sempre più piccole, ed in assoluta contemplazione.
Da qui nasce un prodotto unico, un balsamico di un bel color ambrato, il principe delle tavole, dal gusto strutturato e allo stesso tempo delicato, ed è grazie alla passione, precisione e dedizione della famiglia Lovato, che vuole mantenere le proprie tradizioni riconosciute nel tempo.