/, News/I MICROBATTERI CHE DANZANO

I MICROBATTERI CHE DANZANO

Cosa sono i microbatteri?

I microbatteri sono i responsabili della fermentazione acetica. Tramite l’ossigeno ossidano l’alcol etilico e lo trasformano in acido acetico.

Ci sono tre principi generali che devono essere rispettati perchè avvenga questo fenomeno chimico:

  • la temperatura deve essere compresa tra i 20° e i 30° C
  • mosto cotto non deve avere un etanolo maggiore del 10%
  • la presenza di ossigeno

I batteri acetici di Casa Lovato

L’aria fragrante delle colline di Nogarole è priva di batteri acetici perchè la Balsameria è l’unica produttrice di Balsamico in Veneto, a differenza dell’aria intorno a Modena, densamente satura, con batteri che viaggiano di acetaia in acetaia e si scambiano le informazioni a vicenda. Per coccolare i batteri di Nogarole quindi, il signor Lovato ha pensato bene di creare un’atmosfera di assoluto relax e pace totale: una musica che si diffonde nell’aria e che agisce in maniera del tutto particolare.

La musica in botte

Sin dai tempi di Verdi e Mozart era ben noto che un la suonato a 432Hz (al posto di 440Hz) aveva “per ragioni matematiche” il potere di risvegliare le facoltà umane e di accordare alla stessa frequenza il cervello con il pianeta, che vibra anche lui alla stessa andatura. Una prova di questa teoria si trova negli studi compiuti sull’acqua, che esposta al suono della musica a 432Hz crea forme geometriche perfette, quasi auree.

E’ evidente quindi quanto la propagazione dei benefici avvenga anche nei liquidi e in tutto il loro contenuto. I micro batteri, vibrando alla frequenza aurea, donano al Balsamico un “DNA” particolare e pregiato, una struttura che si porta dietro in tutto il suo percorso, botte, bottiglia e infine sulle vostre tavole.

2018-05-10T10:01:52+00:00