Un primo piatto fresco con tutti i sapori dell’estate.
Dosi per 4 persone.

Ingredienti:
1 kg. di Patate di Selva di Trissino
300 gr di Farina 00
1 uovo
1 etto di formaggio Asiago
1/2 cipolla
q.b. sale
q.b. olio extra vergine d’oliva
20 pomodorini ciliegia
1 mazzetto di rucola

Aceto Balsamico della Balsameria Casa Lovato

Lavate le patate di Selva di Trissino e lessatele con la buccia in acqua salata. Quando sono pronte, toglietele dalla pentola e ancora calde sbucciatele. Schiacciatele in una ciotola e impastatele con farina e sale quanto basta. Aggiungete l’uovo e continuate ad impastare fino a quando non risulterà un composto compatto.
Dividete l’impasto in filoni e tagliateli in pezzettini che andrete poi a rigare con una forchetta o il rigagnocchi. Bollite gli gnocchi in acqua salata: appena questi saliranno a galla sono pronti da scolare.
Finché attendete che gli gnocchi siano cotti, tritate mezza cipolla e fatela rosolare in una padella con dell’olio. Aggiungete i pomodorini ciliegia tagliati in 4/4 e fateli saltare con il balsamico. Unite la rucola tritata grossolanamente e continuate la cottura del sugo ancora per qualche minuto.
Servite gli gnocchi con il condimento preparato e l’Asiago tagliato a dadini.