Un secondo piatto molto semplice da preparare, ma che esalta il sapore dell’aceto balsamico presentato come salsa per la carne. Le dosi indicate sono per 4 persone e avrete bisogno di 15 minuti, 5 per la preparazione e 10 per la cottura.

Ingredienti:
800 gr. di carne bovina
8 fette di pancetta
45 gr. di burro
q.b. olio d’oliva extravergine
qualche rametto di rosmarinoPer la salsa:
250 ml di Aceto Balsamico di Casa Lovato
3 o 4 chiodi di garofano
1 stecca di cannella
2 o 3 bacche di Ginepro.

Iniziate versando in una padella l’aceto balsamico con un filo d’olio e unendo le bacche di ginepro schiacciate, i chiodi di garofano e la stecca di cannella.

Finché fate cuocere e ridurre la salsa, tagliate la carne in 4 fette di circa 200 gr l’una.

Ricopritele con 2 fettine di pancetta ciascuna e legatele con spago da cucina in modo che stiano in forma.

In una padella ampia fate sciogliere a fuoco lento il burro con un filo d’olio e il rosmarino.

Quindi rosolate i filetti di manzo a fuoco vivace 3-5 minuti in base al grado di cottura che preferite dare alla carne (attenzione a non rendere la carne stopposa cucinandola troppo).

A metà cottura girate i filetti per far scottare l’altro lato.

Salate la salsa a piacere e una volta pronta filtratela per eliminare i residui delle spezie e condite la carne versandola a filo.